Incontro del 27.05.2019 – Relazioni

Procedure di composizione della crisi da sovraindebitamento
e concordato minore:
Ambito di applicazione delle procedure di composizione delle crisi da
sovraindebitamento; Procedure familiari
Piano di ristrutturazione dei debiti; Presentazione della domanda e
attività dell’OCC; Condizioni soggettive ostative; Omologazione del
piano; Esecuzione del piano; Revoca dell’omologazione; Conversione
in procedura liquidatoria
Proposta di concordato minore; Documentazione; Presentazione della
domanda e attività dell’OCC; Inammissibilità della domanda di
concordato minore; Procedimento; Maggioranza per l’approvazione
del concordato minore; Omologazione del concordato minore; Esecuzione
del concordato minore; Revoca dell’omologazione; Conversione
in procedura liquidatoria.

COORDINA LA SESSIONE: Dott. Marco Bianchi Dottore Commercialista in Mantova

Relatori:

Dott. Salvo Leuzzi Magistrato addetto all’Ufficio del Massimario e del Ruolo della Corte di Cassazione
Dott. Bruno Conca Giudice Tribunale di Torino

Incontro del 20.05.2019 – Relazioni

Altre novità in tema di azione di responsabilità, insolvenza
dei gruppi di imprese:
Novità in tema di azioni di responsabilità e insolvenza dei gruppi di
imprese. Le modifiche della riforma al codice civile;
Concordato, accordi di ristrutturazione e piano attestato di gruppo;
Contenuto del piano o dei piani di gruppo; Procedimento di concordato
di gruppo; Liquidazione giudiziale di gruppo
Procedure concorsuali autonome di imprese appartenenti allo stesso
gruppo;
Domanda di accesso e obblighi di informazione e collaborazione
Azioni di inefficacia fra imprese del gruppo
Azioni di responsabilità e denuncia di gravi irregolarità di gestione nei
confronti di imprese del gruppo
Postergazione del rimborso dei crediti da finanziamenti infragruppo

COORDINA LA SESSIONE: Dott. Davide Bardini Dottore Commercialista in Mantova

Relatori:

Dott. Marco Arato Ordinario di Diritto Commerciale Università di Genova
Dott. Andrea Foschi Dottore Commercialista in Parma Consigliere Nazionale Dottori Commercialisti ed Esperti Contabili

Incontro del 06.05.2019 – Relazioni

Liquidazione giudiziale e concordato nella liquidazione
giudiziale:
Presupposti della liquidazione giudiziale e organi preposti; Effetti
dell’apertura della liquidazione giudiziale per il debitore; Effetti
dell’apertura della liquidazione giudiziale per i creditori; Effetti della
liquidazione giudiziale sugli atti pregiudizievoli ai creditori; Effetti della
liquidazione giudiziale sui rapporti giuridici pendenti; Custodia e
amministrazione dei beni compresi nella liquidazione giudiziale;
Accertamento del passivo e dei diritti dei terzi sui beni compresi nella
liquidazione giudiziale; Esercizio dell’impresa e liquidazione dell’attivo;
Vendita dei beni; Ripartizione dell’attivo; Cessazione della procedura di
liquidazione giudiziale;
Doveri degli amministratori e dei liquidatori; Azioni di responsabilità;
Società con soci a responsabilità illimitata; Liquidazione giudiziale
della società e dei soci; Effetti sulla società dell’apertura della liquidazione
giudiziale nei confronti dei soci; Liquidazione giudiziale nei
confronti di enti ed imprenditori collettivi non societari; Versamenti dei
soci a responsabilità limitata; Liquidazione giudiziale di società a
responsabilità limitata: polizza assicurativa e fideiussione bancaria;
Patrimoni destinati ad uno specifico affare; Patrimonio destinato
incapiente e violazione delle regole di separatezza; Attribuzione al
curatore dei poteri dell’assemblea; Proposta di concordato nella
liquidazione giudiziale della società; Effetti del concordato nella
liquidazione giudiziale della società; Concordato del socio

COORDINA LA SESSIONE: Dott. Dino Piccagli Dottore Commercialista in Mantova

Relatori

Prof. Avv. Massimo Fabiani Ordinario di diritto processualecivile e fallimentare Università del Molise
Dott. Giuseppe Dongiacomo Magistrato addetto all’Ufficio del Massimario e del Ruolo della Corte di Cassazione

Incontro del 15.04.2019 – Relazioni

Concordato preventivo: con riserva, in continuità aziendale
o liquidatorio:
Finalità del concordato preventivo; Presupposti per l’accesso alla procedura;
Moratoria nel concordato in continuità; Piano di concordato; Trattamento
dei crediti tributari e contributivi; Riduzione o perdita del capitale della
società in crisi; Proposte concorrenti; Offerte concorrenti;
Commissario giudiziale; Pubblicità del decreto;
Effetti della presentazione della domanda di concordato; Disposizioni
speciali nel concordato in continuità; Norme applicabili dalla data di
deposito della domanda di accesso al concordato preventivo; Contratti
pendenti; Prededuzione nel concordato preventivo; Finanziamenti prededucibili
autorizzati prima dell’omologazione del concordato preventivo o di
un accordo di ristrutturazione dei debiti; Autorizzazione al pagamento di
crediti pregressi; Finanziamenti prededucibili in esecuzione di un concordato
preventivo o di accordi di ristrutturazione dei debiti; Finanziamenti
prededucibili dei soci; Scritture contabili; Convocazione dei creditori;
Operazioni e relazione del commissario; Atti di frode e apertura della
liquidazione giudiziale nel corso della procedura;
Voto dei creditori; Ammissione provvisoria dei crediti contestati;
Maggioranza per l’approvazione del concordato; Adesioni alla proposta
di concordato; Mancata approvazione del concordato;
Giudizio di omologazione; Chiusura della procedura; Cessioni dei beni
Azioni del liquidatore giudiziale in caso di cessione dei beni; Trasformazione,
fusione o scissione;
Effetti del concordato per i creditori; Esecuzione del concordato;
Risoluzione del concordato; Annullamento del concordato

COORDINA LA SESSIONE: Dott. Giuseppe Angiolillo Avvocato in Mantova

Relatori

Prof. Avv. Antonio Rossi Associato di Diritto Commerciale Università di Bologna
Dott. Giovanni Nardecchia Giudice Tribunale di Monza

Incontro del 08.04.2019 – Relazioni

Strumenti negoziali stragiudiziali: piani attestati e accordi
di ristrutturazione:
Accordi in esecuzione di piani attestati di risanamento;
Accordi di ristrutturazione dei debiti; Rinegoziazione degli accordi o modifiche
del piano; Coobbligati e soci illimitatamente responsabili; Accordi di
ristrutturazione agevolati; Accordi di ristrutturazione ad efficacia estesa;
Convenzione di moratoria; Transazione fiscale e accordi sui crediti contributivi;
Effetti degli accordi sulla disciplina societaria

COORDINA LA SESSIONE: Dott. Luca Gasparini Dottore Commercialista in Mantova

Relatori

Prof. Avv. Sido Bonfatti Ordinario di Diritto Commerciale
Università di Modena e Reggio Emlia
Avv. Massimiliano Ratti Avvocato in La Spezia
Avv. Antonio Pezzano Avvocato in Firenze

Incontro del 25.03.2019 – relazioni

Procedimento unitario per l’accesso alle procedure di
regolazione della crisi o dell’insolvenza:
Domanda di accesso alla procedura; Procedimento per l’apertura della
liquidazione giudiziale; Istruttoria sui debiti risultanti dai pubblici registri
nei procedimenti per l’apertura della liquidazione giudiziale o del concordato
preventivo; Rinuncia alla domanda; Accesso al concordato preventivo
e al giudizio per l’omologazione degli accordi di ristrutturazione;
Notificazione e pubblicazione del decreto di concessione dei termini;
Effetti della domanda di accesso al concordato preventivo o al giudizio
per l’omologazione degli accordi di ristrutturazione; Apertura del concordato
preventivo; Omologazione del concordato preventivo e degli accordi
di ristrutturazione dei debiti; Dichiarazione di apertura della liquidazione
giudiziale; Reclamo contro il provvedimento che rigetta la domanda di
apertura della liquidazione giudiziale; Impugnazioni;
Sospensione della liquidazione, dell’esecuzione del piano o degli accordi;
Effetti della revoca della liquidazione giudiziale, dell’omologazione del
concordato e degli accordi di ristrutturazione; Misure cautelari e protettive;
Procedimento.

COORDINA LA SESSIONE: Dott. Claudio Silocchi Avvocato in Mantova

Relatori

Dott.ssa Laura De Simone Presidente di sezione Tribunale di Bergamo
Dott. Vittorio Zanichelli Già Presidente del Tribunale di Modena

Incontro del 11.03.2019 – Relazioni

Le novità del Codice della Crisi di Impresa e dell’Insolvenza
Modifiche al Codice Civile
Procedure di allerta e procedure di composizione assistita
della crisi:
Nozione, effetti e ambito di applicazione; Indicatori della crisi;
Obbligo di segnalazione degli organi di controllo societari;
Obbligo di segnalazione dei creditori pubblici qualificati
OCRI; Nomina e composizione del collegio; Audizione del debitore
Composizione della crisi; Misure protettive; Conclusione del procedimento;
Segnalazione al pubblico ministero; Liquidazione del compenso
Tempestività dell’iniziativa; Misure premiali

COORDINA LA SESSIONE: Dott. Laura De Simone Presidente di Sezione nel Tribunale di Bergamo

Relatori

Dott. Renato Rordorf Presidente Commissione Ministeriale per la
Riforma delle discipline della Crisi e dell’Insolvenza
Prof. Avv Stefano Ambrosini Ordinario di Diritto Commerciale
Università del Piemonte Orientale
Dott. Alberto Guiotto Dottore Commercialista e Revisore Legale in Parma

Di seguito il link ai video del 1° incontro del convegno